Come sfruttare la pausa dei mondiali? L’idea del Milan

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Tra meno di due mesi prenderà il via il mondiale del Qatar, che si disputerà dal 20 novembre al 18 dicembre. Come sappiamo purtroppo non potremo supportare la nostra nazionale, che clamorosamente non si è qualificata per la seconda volta consecutiva.

Oltre a non poter seguire l’Italia, non potremo neanche guardare il Milan, dato che ci sarà un lungo stop al campionato durante la manifestazione.

Leggi QUI – Caso Leao-Sporting: come si sta muovendo il Milan?

Questa pausa tra novembre e dicembre non si è mai verificata e risulterà decisiva al fine dell’assegnazione del titolo, importante sarà per le squadre riuscire a sfruttare al meglio questo periodo, senza perdere troppo il ritmo e sperando di non ricevere brutte notizie dal Qatar relative i propri giocatori.

Secondo quanto riporta Tuttosport, la dirigenza rossonera sta organizzando una tournée a Dubai per coloro che non saranno convocati dalle rispettive nazionali in cui giocheranno delle amichevoli e si prepareranno per la Supercoppa contro l’Inter. 

photocredits: acmilan.com

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate