Pastorello: “Tutto assurdo dopo il ghigno di Acerbi contro il Milan”