Parla Vasquez: “In campo mi sento aggressivo e leader. Ecco perché so l’italiano”