Juventus-Salernitana 1-1, Milan ufficialmente 2°: il premio economico

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il pareggio della Juventus con la Salernitana fornisce l’ufficialità del 2° posto al Milan: il premio in denaro

La Juventus è incappata in casa con la Salernitana nel 5° pareggio consecutivo in Serie A e vista la distanza dei bianconeri e del Bologna di 7 punti dal Milan significa che i rossoneri sono ufficialmente secondi, ecco il premio. A due giornate dalla fine, con la conquista del secondo posto e la qualificazione alla Supercoppa Italiana, la squadra di Stefano Pioli potrà affrontare le ultime due partite di Campionato come veri e propri test. Il valore economico del 2° posto.

Altro stop della Juventus, Milan 2°: il premio

La Juventus ha solo evitato la sconfitta all’Allianz Stadium con la Salernitana, l’1-1 ha stabilito 7 punti di distanza tra il Milan e la squadra allenata da Massimiliano Allegri dopo 36 giornate su 38. Questo significa che il diavolo è aritmeticamente 2° in Serie A. La formazione di Pioli deve ancora affrontare due partite: sabato alle 20.45 a Torino con i granata e la chiusura in casa con la Salernitana. In quest’ultimo match ci dovrebbe essere il saluto di Stefano Pioli e di Oliver Giroud al pubblico di San Siro.

Il valore economico della seconda posizione

Il 2° posto in Campionato del Milan corrisponde a un premio economico comunque importante. Questo corrisponde, come riportato da Calciomercato.com, a 17 milioni di euro tra diritti tv e gettone minimo di presenza almeno alla semifinale della Final 4 di Supercoppa Italiana (16,8+1,6) che si giocherà a gennaio 2025 ancora in Arabia Saudita.

Ultime news

Notizie correlate