Paolo Maldini inizierà a trattare per il riscatto di un giocatore

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

La finestra invernale di calciomercato è ancora lontana ed è più distante la sessione estiva, ma la dirigenza del Milan con a capo il duo Paolo Maldini-Ricky Massara non si è mai fermata non solo per individuare i possibili profili giusti per rinforzare la rosa e soprattutto sulla questione rinnovi e riscatti.

 

Leggi Qui Rinnovi, Pioli e Giroud ci siamo: spuntano data e dettagli dei contratti

Tuttosport nell’edizione di questa mattina ha riportato che gli uomini mercato del Milan Paolo Maldini e Frederic Massara proveranno ad anticipare i tempi e le trattative per delineare il riscatto di Brahim Diaz attualmente in prestito biennale dal Real Madrid fino al 30 giugno 2023 con possibilità di riscatto a 22 milioni di euro e il controriscatto a favore dei Blancos fissato per la cifra di 27 milioni di euro.

La pausa di Campionato e Champions League per via del Mondiale sarà caratterizzata da tante trattative per il Milan con quella per esercitare l’opzione di rinnovo dell’allenatore Pioli che, come riferito dallo stesso tecnico nella conferenza pre Torino-Milan, si configura solo come un “rinnovo di promesse” e anche l’allungamento di un anno del contratto di Olivier Giroud è dato come più che intavolato mentre la società deve ancora lavorare per arrivare ai rinnovi di Kalulu, Bennacer e principalmente quello di Leao per il quale si registra ancora una distanza ampia tra domanda e offerta.

Lo stop del campionato durante Qatar 2022 vedrà la squadra allenata da Stefano Pioli spostarsi dal 10 al 20 dicembre a Dubai e nel gruppo ci dovrebbe essere anche Brahim Diaz e mentre il talento spagnolo sarà sotto il sole degli Emirati, Maldini e Massara proveranno ad anticipare le tempistiche della trattativa con il Real Madrid per allungare la permanenza del 10 in rossonero, il quale in questa terza stagione a Milano raggiungerà probabilmente le 100 presenze in maglia Milan condite per ora da 15 gol.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate