Condò: “Pensavo alla pretattica, ero convinto che Osimhen avrebbe giocato”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il giornalista Paolo Condò nel programma After Party Champions League in onda su Sky Sport ha presentato Milan – Napoli valevole per i quarti di finale di andata della massima competizione europea per club parlando del gap tra le due formazioni dopo la rinuncia forza di Victor Osimhen. Condò si è detto sorpreso dell’assenza nella formazione di Spalletti del capocannoniere della Serie A. Qui le sue dichiarazioni sul match.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – GILARDINO: “PIOLI L’HO AVUTO A BOLOGNA MA CONOSCO BENE SPALLETTI”

Paolo Condò negli studi Sky per il programma After Party Champions League ha parlato del derby italiano in Europa attesissimo in programma questa sera a San Siro. Condò presentando la sfida ha parlato dell’assenza di Victor Osimhen che non si aspettava. Queste le sue parole a riguardo: “Io onestamente devo autoaccusarmi, pensavo molto alla pretattica in questi giorni, ero abbastanza convinto che Osimhen avrebbe giocato anche la partita d’andata”.

Il famoso giornalista ha poi parlato del divario tra il Milan e il Napoli di 22 punti in Serie A, ma ridotto dopo la vittoria sontuosa della squadra di Pioli al “Maradona” e il fattore mancanza di Osimhen nella squadra di Spalletti. Il pensiero di Condò: “La differenza di 22 punti in classifica in Serie A fra Napoli e Milan, tra il 4-0 al Maradona e questa assenza di Osimhen si riducono”. L’opinionista di Sky Sport ha così motivato la sua affermazione: “Osimhen, con la profondità che riesce a dare, con la pericolosità costante, con il veleno che mette in ogni partita è una parte molto importante della superiorità del Napoli. Quindi senza Osimhen viene tagliata, almeno in parte, questa superiorità”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Condò Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate