Pagelle Milan-Genoa 2-1: Romagnoli scaccia le streghe al 91′

PAGELLE MILAN-GENOA 2-1 – Tutto è bene ciò che finisce bene: nella notte di Halloween il Milan di Gennaro Gattuso scaccia le streghe e si impadronisce del quarto posto in classifica in coabitazione con la Lazio. Gara sbloccata da Suso al 5′, al 58′ autorete sfortunata di Romagnoli ma al minuto 91 è lo stesso capitano rossonero a disegnare una parabola da 3 punti da fuori area dopo un’uscita avventurosa del portiere del Genoa, Radu.

PAGELLE MILAN-GENOA 2-1 – I voti della nostra redazione:

DONNARUMMA 6,5 – 2 parate di ordinaria amministrazione e poi un miracolo su Lazovic nella ripresa; “macchia” la sua prestazione con la solita incertezza con la palla tra i piedi. #Bentornato

MUSACCHIO 6,5 -Per distacco, il migliore tra i 3 centrali di difesa schierati stasera. Sbaglia un goal nel finale di gara ma dietro è una sicurezza. #TitolareIndiscusso

ROMAGNOLI 7 – L’autorete è il simbolo della serata no del capitano rossonero, protagonista di alcune sbavature di troppo in fase difensiva, ma il goal da 3 punti realizzato al 91′ alza decisamente il suo voto. #7InPagella8SulCampo

RODRIGUEZ 6+ – Qualche imprecisione di troppo sia in fase di costruzione sia in fase di non possesso ma sufficienza ampiamente meritata per la solita lucidità con cui gestisce le situazioni più complicate. #Sinapsi

KESSIÈ 6+ – Gioca una partita complicatissima ma riesce a destreggiarsi con serenità e grinta (specie nella fase finale della gara). #Abnegazione

BAKAYOKO 6 – Fino all’episodio del goal genoano, uno dei migliori in campo, peccato davvero ma stasera potrebbe aver trovato il suo ruolo in questo Milan. #Scherzetto

CALHANOGLU 6 – Partita dalle due facce per il turco rossonero: in fase di costruzione sbaglia quasi tutto ma in fase di copertura riesce a contenere più volte i pericoli provocati dalla squadra di Juric. #ViceBiglia? (dall’83’ Castillejo s.v.)

SUSO 7 – Pronti via e lo spagnolo apre le danze con una fucilata da fuori area. Sparisce dal campo nella fase centrale del match ma si riaccende nel finale quando tutta la squadra si aggrappa letteralmente a lui. #Dolcetto

LAXALT 5,5 – Probabilmente il peggiore in campo tra i titolari: nessuna azione degna di nota nella trequarti offensiva e tanta sofferenza in copertura. #PolveriBagnate (dal 63′ Abate 5 – Riesce a sbagliare il 90% delle azioni che transitano dalla sua postazione. #FileNonTrovato

HIGUAIN 6- – Si accende in una sola occasione ben sventata da Radu ma non riesce ad incidere come suo solito lungo tutta la gara. #TurnoDiRiposo

CUTRONE 5,5 – Se possibile, fa ancora più fatica del suo compagno di reparto ma rimedia con tanto pressing difensivo nella propria trequarti. #Spuntato

GATTUSO 6,5 – Dimostra tanto coraggio nella scelta del modulo e degli interpreti ma d’altronde è stato spesso criticato per la mancanza di inventiva in fatto di schemi e stili di gioco, ergo well done Rino! #Rivincita

PAGELLE MILAN-GENOA 2-1 – I voti dei tifosi:

Donnarumma 6,5; Musacchio 6,5, Romagnoli 7, Ricardo Rodriguez 6,5; Kessiè 6, Bakayoko 5, Laxalt 5,5, Calhanogli 5,5, Suso 7; Higuain 6, Cutrone 5,5; Abate 5, Castillejo 6; Gattuso

Donato Boccadifuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan