Chi è Ossola, bomber del Milan Under17 da record!

I più letti

Andrea Roderi
Studente universitario, appassionato di radio, podcast e Milan. Aspirante giornalista professionista.

Il Milan Under 17 prosegue il suo cammino indisturbato e macinando record: a spiccare è anche il capocannoniere Ossola

C’è un Milan che vince e convince, che domina il campionato senza troppi problemi (anzi, con sicurezza assoluta) e sforna continuamente nuovi talenti per il futuro. No, non è solo nei nostri sogni, e non è nemmeno l’ottima Primavera di Abate. Parliamo dell’Under17 del Milan, guidata sapientemente da Renna al primo posto del campionato, con 13 vittorie su altrettante partite giocate. Oltre a Comotto, di cui vi abbiamo già parlato qui su Radio Rossonera, a brillare è anche Lorenzo Ossola, classe 2007.

SCONFITTA INDOLORE PER IL MILAN PRIMAVERA: ECCO IL 2008 COMOTTO!

Travolgenti

I numeri parlano chiaro, e Ossola ne è uno dei principali fautori. Il Milan Under17 vola soprattutto grazie agli incredibili dati offensivi. L’ultima vittoria è arrivata per 2-0 ai danni dell’Udinese (reti di Ossola e Batistini), a chiudere un girone d’andata perfetto: solo vittorie, 44 reti realizzate in 13 partite. I punti di vantaggio sul secondo posto (presieduto dall’Inter) sono addirittura sedici. Secondo l’allenatore Renna: “E’ stato un girone di andata molto affascinante, al di là dei risultati che pure sono importanti. Così come è importante per noi la formazione dei ragazzi che avranno l’opportunità di salire in Primavera e, in prospettiva, per la Prima Squadra”. Come dicevamo, per l’Under17 è stato finora un percorso netto, da record: “Siamo orgogliosi del record italiano ottenuto chiudendo questa prima parte di campionato con sole vittorie”. A spiccare, soprattutto in termini di reti, è il 2007 Lorenzo Ossola.

POPOVIC-MILAN, C’E’ UN PROBLEMA! E IL CITY SI INSERISCE

Ossola, il nuovo talento della “cantera” del Milan

Lorenzo Ossola ha firmato il suo primo contratto da professionista un mese fa circa, legando il proprio futuro sportivo al Milan fino al 2026. Nato nel 2007 a Varese, la punta del Milan Under17 sta impressionando per qualità e prolificità offensiva. Sono per ora 11 le reti realizzate in nove prestazioni disputate, di cui solo una su calcio di rigore. Spiccano in particolare le doppiette contro Atalanta, Monza e Como. Un anno in più di Camarda, dovrebbe riuscire a raggiungerlo in Primavera a breve, probabilmente nel corso della prossima stagione. Un’altra buona notizia proveniente dal settore giovanile, dunque, dove i numeri nove di talento non mancano affatto. Oltre a Ossola, da segnalare anche i nove gol realizzati da Simone Lontani (2008) e gli otto di Christian Comotto (sempre 2008). Infine, niente male neanche in difesa: solo cinque reti concesse in tredici partite, numeri da far impallidire la Prima Squadra.

DI STEFANO: “MILAN, IL PRIMO GIORNO DI IBRAHIMOVIC: TRA PRESENTE E FUTURO”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

Ultime news

Notizie correlate