Napoli, Osimhen bloccato in Nigeria: la ricostruzione

In casa Napoli pare sia sorto il caso Osimhen.
Anzichè tornare alla corte di Spalletti già giovedì, l‘attaccante nigeriano è rimasto nel proprio Paese fino a oggi e in queste ore starebbe rientrando in Italia.

Il ritardo però, non sembra essere dovuto a motivi irrispettosi verso i compagni o il club azzurro, ma la ragione è ben più seria.

Leggi QUI le ultime sul rinnovo di Florenzi

Victor Osimhen era impegnato con la propria nazionale nelle qualificazioni a Qatar22 nello spareggio contro il Ghana, ma purtroppo, dopo aver pareggiato il match di ritorno e la conseguente eliminazione della Nigeria, allo stadio di Abuja succede l’impensabile. I tifosi invadono il campo e nel parapiglia generale è morto un medico della FIFA, presente in Nigeria per i controlli antidoping.

Osimhen, dopo aver ricevuto il permesso del Napoli, é pertanto rimasto in Nigeria per fornire la propria versione dei fatti alle autorità locali e per ovvie ragioni non poteva lasciare il Paese prima.

É bene ricordare che Victor Osimhen è squalificato per la sfida di Bergamo tra Atalanta e Napoli

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan