Ordine: “Milan, le carte non mentono: scenario agghiacciante completato”