Ordine: “Il 3-5-2 di Pioli è una reazione alla caduta verticale”