“Frattesi impari in fretta!” Ordine risponde: “Non credo, è poco incline…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Ordine risponde a Capuano sul gesto di Frattesi: “Non credo imparerà”

Nella brutta, bruttissima serata del Milan nel derby di Milano contro l’Inter, a far discutere nel post partita tra i tifosi e non solo è il gesto di Davide Frattesi, che sul punteggio di 4-1 fa notare a Rade Krunic le reti segnate fino a quel momento dai nerazzurri. Un tipo di sfottò non particolarmente elegante che ha fatto naturalmente arrabbiare diversi rossoneri e anche qualche addetto ai lavori. Infatti, per Frattesi oggi su Twitter si è aperto un dibattito anche tra giornalisti.

Derby aspro, ma…

Il primo a sollevare il tema tra i più attivi della piattaforma social è Giovanni Capuano (anche) di Panorama, che sul proprio account personale è stato particolarmente duro con Frattesi proprio per quel “4” catturato dalle telecamere. Il focus è sulla mancanza di rispetto che il calciatore avrebbe avuto per avversari (calciatori e tifosi):

Frattesi farà bene a mettersi in fretta sulla linea d’onda del derby di Milano. Che è aspro, spesso di alto livello, pieno di colore e sfottò ma anche unico visto che in linea di massima giocato in una città che sa rispettare anche chi perde e non solo celebrare chi vince”.

Un tweet che ha raccolto diversi consensi ma anche parecchie critiche. Tra le risposte al pensiero di Capuano, anche quella di Franco Ordine, giornalista de Il Giornale e spesso vicino al mondo rossonero. La battuta si appoggia all’appello del collega:

“Non credo riuscirà: le prime dichiarazioni esprimono un temperamento poco incline al rispetto dei rivali”.

Una frase certamente forte e probabilmente riferita alla foto postata su Instagram dal centrocampista nerazzurro, il quale (nel dopo derby) ci ha allegato una descrizione provocatoria:

“Ops… ihihihi. Sono GASATISSIMO”

E quelle parole su Donnarumma…

In ogni caso, Frattesi non aveva dato grande dimostrazione di simpatia o, quantomeno, di vicinanza nei confronti dei tifosi del Milan già lo scorso martedì. Nel post partita di Italia-Ucraina aveva attaccato chi (evidentemente, tra i milanisti) ha fischiato Gianluigi Donnarumma a San Siro:

“Mai visto una roba del genere in Nazionale, una cosa indegna. Non capisco il motivo per il quale venga fischiato così. È un giocatore della Nazionale e va supportato come gli altri, questo succede in ogni parte d’Italia dove giochiamo, non vedo perché qui non debba accadere. So che Gigio non ha bisogno della mia difesa perché i fischi comunque non lo intaccano”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

frattesi

Ultime news

Notizie correlate