L’ex compagno Blind: “Dest è pieno di talento, giocatore eccellente”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Nel pomeriggio di ieri, il Mondiale in Qatar ha perso un altro dei suoi protagonisti rossoneri: dopo Charles De Ketelaere e Simon Kjaer, eliminati ai gironi deludendo fortemente le attese rispettivamente con Belgio e Danimarca, nel primo ottavo di finale della competizione è stato eliminato anche Sergino Dest, terzino rossonero in prestito dal Barcellona. Con i suoi USA, Dest è uscito dalla competizione a testa alta perdendo per 3-1 contro la più quotata Nazionale olandese. La partita della Nazionale a stelle e strisce è stata buona nel complesso: le gravi mancanze in fase difensiva sono state però fatali. Prima della partita, uno degli uomini simbolo degli Oranje e autore del gol del momentaneo 2-0, Daley Bilnd, aveva avvertito i suoi compagni della minaccia Dest.

LEGGI QUI ANCHE   -ARRIVA LA CONFERMA: E’ FATTA PER SPORTIELLO! SARA’ UN GIOCATORE DEL MILAN-

Ecco le parole di Daley Blind in conferenza stampa prima dell’ottavo di finale di ieri sera: “È arrivato in prima squadra molto rapidamente e si è visto subito come fosse abile e pieno di talento. Dopo poco tempo è finito tra gli undici titolari ed è cresciuto in fretta. Così dopo aver ottenuto un posto in squadra si è trasferito al Barcellona, dove sono sicuro sia migliorato ancora di più. È un giocatore eccellente e con grandi qualità“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

dest allenamento
Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate