Nuovo stadio: si allungano ancora i tempi! Il motivo

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La questione nuovo stadio non sembra sbloccarsi: questa volta l’intoppo riguarda il dossier per il dibattito pubblico.

Come riporta il Corriere della Sera, il dossier di Milan e Inter (atteso prima per fine aprile poi per gli inizi di giugno) che deve servire da base per il dibattito pubblico non arriverà prima di metà giugno. Il motivo è legato al fatto che le squadre intendono prima incontrare il coordinatore del dibattito, in modo tale da integrare il dossier in base alle sue richieste. Il problema è che il coordinatore ancora non c’è: teoricamente sarà individuato dal Comune entro settimana prossima, anche se non potrà entrare in carica fino a che non verrà approvato il bilancio preventivo previsto per la fine di maggio.

“Leggi QUI anche “13 maggio 2012: 10 anni fa l’ultima Alta Tensione”

Secondo il quotidiano, si è arrivati ancora una volta a una situazione di stallo, nella quale nessuno abbia intenzione di spingere troppo sull’acceleratore in attesa di capire due cose: come andrà a finire il campionato ma anche come andrà a finire la trattativa per la cessione del Milan, tra gli arabi di Investcorp e gli americani di RedBird, e soprattutto se il nuovo acquirente confermerà la volontà di condividere l’impianto con l’Inter o se ne voglia uno tutto per sé.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate