Nuovo stadio Milan, Sala duro: “Basta interviste, siano chiari”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Torna a parlare di Milan e Inter il Sindaco di Milano Giuseppe Sala: sul banco i soliti temi nuovo San Siro e lo stadio che verrà

In seguito alle importanti dichiarazioni rilasciate ieri dal proprietario del Milan Gerry Cardinale e dal suo Senior Advisor Zlatan Ibrahimovic sul nuovo stadio che il club vuole costruire a San Donato, il Primo Cittadino di Milano si è risentito. Infatti, Giuseppe Sala è parso decisamente duro nei confronti dei rossoneri sul progetto da lui presentato poco tempo fa sulla ristrutturazione di San Siro. Di seguito, alcuni estratti dell’intervista riportata da Calcio e Finanza.

“Abbiamo bisogno di chiarezza. L’1 febbraio abbiamo mandato una lettera al Milan dicendo che prendiamo atto del fatto che il Comune di San Donato ha avviato un procedimento. Ci hanno risposto tre settimane dopo, con una risposta interlocutoria. Non mi permetto di giudicare quello che intende fare il Milan. Ma se veramente non sono interessati a San Siro, piuttosto che dirlo in una intervista a un quotidiano inglese, prendano carta e penna e scrivano al Comune. E io ne prendo atto e capisco cosa fare”.

Ultime news

Notizie correlate