Nuovo stadio Milan, Casamonti: “Giusto che ci sia dibattito, lo sport ne ha bisogno”

I più letti

L’architetto Marco Casamonti è intervenuto per parlare della situazione stadi in Italia e sulla situazione del nuovo stadio per il Milan

Il Milan continua a portare avanti il progetto del nuovo stadio cercando di staccarsi da San Siro insieme all’Inter: la volontà dei due club è quella di costruire nuovi impianti all’avanguardia. Al Festival organizzato a Parma dalla Lega Serie A è intervenuto l’architetto Marco Casamonti che ha parlato ai microfoni di TMW della situazione stadi in Italia, soffermandosi anche sulla questione che riguarda le due squadre di Milano.

Le sue dichiarazioni

Sulla situazione stadi in Italia: “Si deve trovare perché abbiamo una situazione abbastanza grave in Italia, con l’età media degli impianti a 68 anni contro i 35 per esempio della Germania. Abbiamo strutture più vecchie, meno efficienti e non confortevoli. Lo sport si deve porre il problema di come riqualificare anche le città attraverso la rigenerazione e la ricostruzione degli stadi. È una grande occasione per tutti”.

Sulla questione stadio di Milano: È giusto che ci sia dibattito perché costruire uno stadio significa costruire una grande infrastruttura urbana per la città, una grande architettura, una grande opera, è ovvio ci sia discussione. Il dibattito è aperto, la cosa importante sarà dopo procedere a fare concorsi, progetti e realizzare le opere perché è di questo che il mondo dello sport ha bisogno”.

Ultime news

Notizie correlate