Nuovo stadio Milan, avanza l’Accordo di Programma: la partecipazione di FS

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

FS Sistemi urbani sarà il primo partner nell’Accordo di Programma nella realizzazione del nuovo stadio del Milan

Dopo l’inizio dei lavori preliminari nella zona dell’Area San Francesco a San Donato Milanese, arriva una nuova notizia sul percorso che porterà al nuovo stadio del Milan.

Progetto stadio: prima adesione al tavolo di lavoro

Negli scorsi giorni FS Sistemi urbani ha risposto positivamente all’invito a partecipare all’Accordo di Programma che il Sindaco ha rivolto a diversi soggetti pubblici e privati. FS SISTEMI URBANI è il primo partner nell’Accordo di programma per la realizzazione dello stadio del Milan nell’area San Francesco. La Società capofila del Polo Urbano di Ferrovie negli scorsi giorni ha risposto positivamente all’invito che il Sindaco aveva rivolto, intorno alla metà di aprile, a Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, a diverse società del Gruppo FS Italiane e a Sportlifecity, società partecipata dal Milan.

«Registriamo con favore – dichiara il Sindaco Francesco Squeri – questa prima adesione al tavolo dell’Accordo di programma. Contiamo di ricevere a breve le risposte degli altri soggetti interpellati in modo da entrare nel merito del progetto definendo gli impegni progettuali, economici e operativi per lo sviluppo complessivo dell’intervento urbanistico che dovrà rappresentare un’occasione per la nostra città e per l’intero sud Milano».

Ultime news

Notizie correlate