Nuovo San Siro e la criticità per la stazione della metropolitana M5

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Le criticità per il nuovo San Siro sono ben note a tutti e soprattutto dalle parti coinvolte. I due club sono determinati a superarle per portare avanti il loro progetto di stadio di proprietà e il Comune di Milano per bocca del sindaco Giuseppe Sala ha dichiarato il tema della nuova infrastruttura sportiva come una questione divisiva. Le problematiche legate alla riqualificazione del quartiere San Siro in un’area sportiva sono emerse lungo l’avanzamento delle varie fasi e una di queste è stata tirata fuori durante il dibattito pubblico concluso il mese scorso. L’odierna edizione milanese del Corriere della Sera l’ha rilanciata ed è correlata alla fermata della linea M5 della metropolitana di Milano.

 

 

LEGGI QUI NUOVO SAN SIRO, SGARBI RISPONDE! E A SESTO…

Il nodo segnalato dal Corriere della Sera di Milano per il progetto nuovo San Siro è relativo alla stazione San Siro-Stadio della metropolitana lilla. Nelle valutazioni primarie della linea M5 era prevista in Piazza Axum accanto all’attuale impianto. Gli avvertimenti della questura e della polizia locale di Milano fecero ripiegare sulla posizione attuale. L’idea originaria avrebbe posto l’uscita della metro troppo nelle vicinanze del Meazza ponendo eventuali criticità di ordine pubblico in caso di emergenze.

Il tema è riproposto a pochi mesi dal decennale dell’apertura della M5, perché il progetto nuovo San Siro prevede lo stadio in una posizione vicina alla stazione della metropolitana e infatti la questione è stata discussa nel dibattito pubblico e sarà oggetto di valutazioni da parte del Comune nella prossima fase progettuale. Il progetto esecutivo che dovrebbe avere luogo lungo il 2023 e potrebbe portare a eventuali aggiustamenti che l’amministrazione comunale potrà chiedere ai proponenti.

Il Milan e l’Inter hanno fatto sapere di aver tenuto conto della collocazione della fermata rispettando i limiti di sicurezza imposti dalla legge. I due club fanno leva sull’installazione di sistemi innovativi di filtraggio del pubblico in grado di ridurre le code per l’ingresso e l’uscita dallo stadio e sui servizi di intrattenimento e di food and beverage parti del progetto che ridistribuirebbero il deflusso dall’impianto.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

San Siro
Photocredits: acmilan.com

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate