Nuovo San Siro: arriva finalmente una buona notizia

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Dopo mesi e mesi di parole e rinvii, è arrivata finalmente la prima buona notizia per il nuovo San Siro.

Come comunicato dal Comune di Milano in una nota ufficiale, è stato individuato il team deputato a progettare e gestire il dibattito pubblico, sulla proposta di intervento relativa allo stadio di San Siro, a Milano. La commissione, costituita per l’esame delle tre offerte pervenute, ha presentato nella giornata di ieri l’esito, individuando come migliore offerta quella di Avventura urbana Srl, che ha indicato il nome di Andrea Pillon a capo del team di 15 professionisti che supporteranno il coordinatore nella gestione del dibattito pubblico.

Leggi QUI anche “Calciomercato Milan – Occhi sul giovane bomber albanese”

Avventura Urbana SRL si occuperà quindi di definire le tappe del processo, il calendario degli incontri, le modalità di ascolto e partecipazione dei cittadini, predisporrà e gestirà un piano di comunicazione e informazione al pubblico, con l’organizzazione di incontri e dibattiti in presenza e online. Poi sarà il momento del documento di progetto, che dovrà prevedere modalità di coinvolgimento idonee a favorire un dialogo plurale ed approfondito ed assicurare la più ampia partecipazione. Il percorso si concluderà infine con la presentazione, da parte del coordinatore, di una relazione conclusiva che terrà conto delle posizioni emerse.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate