Milan Primavera, Nsiala non rinnova e saluta: “Sono orgoglioso, grazie”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Clinton Nsiala saluta il Milan dopo le soddisfazioni con la Primavera: nel suo futuro potrebbero esserci i Glasgow Rangers

Clinton Nsiala lascia il Milan Primavera: non rinnoverà il suo contratto. Anche se si sapeva da diverse settimane, oggi è arrivato l’addio del calciatore, che ha ufficializzato la separazione con un messaggio di saluto e ringraziamento sul suo profilo Instagram. Stando a quanto riportato dalla testata francese FootMercato, Nsiala dovrebbe diventare un nuovo giocatore dei Glasgow Rangers, anche se altre squadre (anche italiane) si erano interessate a lui. Monza, Empoli, Sroccarda e Amburgo gradiscono il profilo del difensore, ma sembrano essere ormai troppo in ritardo per potersi inserire. Il suo futor dovrebbe essere in Scozia.

Il saluto e il ringraziamento

È giunta l’ora di dire addio a questa squadra, lo faccio dopo tre anni di crescita personale e professionale. Una squadra che è diventata famiglia e che mi ha preso bambino e ora mi lascia uomo. Una squadra e un allenatore che ha creduto in me fino all’ultimo. A proposito di allenatore, Ignazio Abate se ad oggi son quel che sono oltre ai miei piedi e il duro lavoro, è stato soprattuto grazie a te che hai creduto sempre in me e che continui a farlo. Sono orgoglioso di aver indossato la maglia del ACMilan. Grazie per il supporto. Grazie all’AC Milan. Il viaggio continua”

Ultime news

Notizie correlate