Gianluca Vialli

Peggiorano le condizioni di Gianluca Vialli: il mondo del calcio è ancora in ansia

0 cuori rossoneri

Dopo la scomparsa di Sinisa Mihajlovic all’età di 53 anni (ieri i funerali a Roma alla presenza di tantissimi amici, tifosi e società per le quali ha lavorato), il mondo del calcio italiano e non è ancora in ansia: secondo quanto riportato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, le condizioni di Gianluca Vialli si sono aggravate. L’ex campione di Sampdoria, Juventus e Chelsea sta combattendo contro un tumore al pancreas ormai da cinque anni. Nella serata di ieri è arrivata in Italia la notizia che Gianluca Vialli è stato ricoverato nella clinica di Londra (vive lì) dove ha sostenuto tutte le cure del caso dal 2017 ad oggi. Che il momento sia delicatissimo, scrive la rosea, lo testimonia il fatto che la madre Maria Teresa di 87 anni è partita verso l’Inghilterra per stare vicina al figlio.

LEGGI QUI ANCHE    -PIOLI ALLA GAZZETTA DELLO SPORT: “LEAO, DEVI RESTARE CON NOI! QUI RAFA E’ FELICE”-

Una settimana fa, il membro dello staff dell’Italia Campione d’Europa 2020 Gianluca Vialli aveva abbandonato momentaneamente il suo incarico, spiegando i motivi in un comunicato sul sito della FIGC: “Al termine di una lunga e difficoltosa ‘trattativa’ con il mio meraviglioso team di oncologi ho deciso di sospendere, spero in modo temporaneo, i miei impegni professionali presenti e futuri. L’obiettivo è quello di utilizzare tutte le energie psico-fisiche per aiutare il mio corpo a superare questa fase della malattia, in modo da essere in grado al più presto di affrontare nuove avventure e condividerle con tutti voi. Un abbraccio“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Gianluca Vialli

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish