Vergogna a Verona: il gesto dei tifosi gialloblu è inaccettabile

0 cuori rossoneri

L’invasione rossonera a Verona si è portata con sé qualche pessimo strascico. C’era da aspettarselo.

Dei 31mila del Bentegodi ieri sera, più della metà erano tifosi del Milan. Il supporto che il tifo rossonero sta dando alla squadra soprattutto in questa ultima parte di campionato è incredibile: sold out a San Siro, sold out in trasferta. Ieri sera però qualcosa è andato storto e i tifosi del Milan c’entrano ben poco.

Dopo gli episodi di Verona-Inter, con l’aggressione al conduttore Fabrizio Nonis e al figlio 22enne, i tifosi scaligeri si sono resi protagonisti anche ieri sera, prima e dopo la partita. Come appreso dalla nostra redazione, il clima nelle zone intorno al Bentegodi prima e dopo la partita era quello di una caccia al tifoso rossonero. Ma non al tifoso organizzato: a quello “normale”. Al padre che porta il figlio in tribuna, alla famiglia che torna allo stadio dopo anni. Sono decine le testimonianze sul social network Twitter di “normalissimi” tifosi del Milan che hanno subito contusioni o che sono dovuti scappare per evitarle. Nel post gara, un gruppo di 30 “tifosi” del Verona” si è schierato fuori dallo stadio per impedire l’uscita dal parcheggio a giornalisti e tifosi.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live