UEFA dura contro al Russia: la notizia

0 cuori rossoneri

La UEFA continua a schierarsi apertamente contro la Russia e le sua azioni sul suolo ucraino. La federazione europea ha comunicato le decisioni del Comitato Esecutivo, una serie di provvedimenti che colpiscono sia i club sia le nazionali. In primo luogo la decisione di estromettere tutti i club dalle principali competizioni europee è stata prolungata anche per la prossima stagione. Non vi potranno essere, infatti, club sovietici in Champions League (maschile e femminile), Europa League, Conference League e Youth League.

– Leggi QUI il nuovo nome di mercato dal Manchester United –

Per quanto riguarda la Nazionale, invece, la Russia non potrà essere rappresentata negli Europei femminili di quest’anno e alle qualificazioni al Mondiale 2023, ma nemmeno alla Nations League e agli Europei under-21 della prossima stagione. Inoltre sono state respinte le candidature dello Stato per ospitare gli Europei del 2028 e del 2032.

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live