Si chiude con due colpi finali: com’è stato il mercato del Milan

0 cuori rossoneri

Alle 20 di questa sera si è chiusa la sessione di calciomercato. Come ogni anno è tempo di bilanci. La parola d’ordine del Milan in questo mercato era quella di migliorare la qualità della rosa da mettere a disposizione di Stefano Pioli, seguendo la linea tracciata da tempo su costi, sostenibilità e investimenti su profili giovani e di talento.

Leggi QUI – Ufficiale: Sergiño Dest è rossonero

È difficile imputare qualche errore strategico ad una dirigenza che ha lavorato, in pieno passaggio societario, portando avanti un progetto solido.

Sei acquisti (sette se si considera Adli acquisito già la scorsa estate) che permettono a Pioli di avere a disposizione un ventaglio ampio di scelte.

Malick Thiaw (Schalke 04) va ad inserirsi ad una rosa di difensori di altissimo livello (Kalulu, Tomori e Kjaer). Senza dimenticare la permanenza di Matteo Gabbia.

 

Leggi QUI – Sabato è già derby: Milan hai un tabù da sfatare

 

Il colpo last minute dal Barcellona di Sergiño Dest, consegna a Pioli un giocatore di livello su entrambe le fasce.

A centrocampo sostituire Kessie non era semplice. Situazione che si è fatta più complicata dopo il mancato arrivo di Renato Sanches.

A quel punto l’idea di affiancare ad una coppia di centrocampisti di assoluto livello come Tonali e Bennacer due giovani di talento come Tommaso Pobega (all’attivo 55 presenze in A nonostante la giovane età) e Aster Wranckx (Wolfsburg), può essere lungimirante e vincente.

Il reparto avanzato è stato impreziosito con l’innesto del jolly Yacine Adli (acquistato lo scorso anno dal Bordeaux) e il talento puro di Charles De Ketelaere (Bruges). Ad alternarsi con Giroud in attacco l’arrivo di Divock Origi (Liverpool).

Alcuni si sarebbero aspettati un’operazione in entrata anche sul versante offensivo destro ma nonostante questo il mercato del Milan è da considerarsi ampiamente sufficiente.

Voto? Un sette pieno. Poi sarà sempre il campo a dare le sue risposte definitive.

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica 
QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live