Follia in Ligue 1: giocatori del Saint-Etienne costretti a fuggire (VIDEO)

0 cuori rossoneri

News – Si sono decise nella serata di ieri l’ultima retrocessione dalla Ligue 1 alla Ligue 2 e la conseguente promozione per la stagione 2022/2023.

Nella sfida di ritorno tra Saint Etienne e Auxerre, dopo l’1-1 dell’andata non sono bastati né i tempi regolamentari, né i supplementari per stabilire un verdetto. Ai calci di rigore, l’errore di Boudebouz è fatale per i padroni di casa, che concedono così all’Auxerre, perfetto dagli 11 metri, di centrare la promozione.

Scopri QUI la prima amichevole estiva del Milan

Les Verts retrocedono dunque nella seconda divisione francese, dopo 18 anni consecutivi in Ligue 1. Quel che accade nell’immediato post partita è folle: calciato l’ultimo rigore determinante, i tifosi del Saint Etienne hanno invaso il campo lanciando dei razzi addosso ai calciatori. Non solo, perché le immagini mostrano aggressioni con violenti pugni e aste delle bandiere usate come spranghe. I giocatori si sono ritrovati a dover necessariamente scappare negli spogliatoi per evitare il peggio. Qui il video, dal profilo Twitter del giornalista francese Adrien Blettery:

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live