Rosso da record per il PSG: cosa cambia nelle strategie future

0 cuori rossoneri

Il Paris Saint Germain è sempre sullo sfondo del mercato del Milan. Prima la possibilità di inserirsi nella trattativa per Botman e da ieri l’offensiva decisa per portare sotto la Torre Eiffel il centrocampista portoghese Renato Sanches. Però non sarà così scontato chiudere, almeno nell’immediato tutte queste operazioni. Il motivo risiede nel prossimo bilancio. Secondo quanto riportato dell’Equipe, la squadra di proprietà dello sceicco Al Khelaifi e campione di Francia, si appresta a chiudere il bilancio 2022 con perdite record di circa 300 milioni di euro.

Leggi QUI – Renato Sanches criptico sui social

Il peggio arriverà addirittura nel bilancio 2023 per l’entrata in vigore del nuovo super contratto di Mbappe. Detto questo, secondo l’autorevole quotidiano francese, l’obiettivo delle prossime settimane sarà quello di sfoltire la rosa. Si prevedono difficoltà a riguardo per la volontà di molti calciatori che pur ai margini del progetto tecnico, non intendo lasciare Parigi.

L’idea di rinforzare il centrocampo con Vitinha e Renato Sanches, al momento, non sembra facilmente percorribile. Sembra che anche per la città della Ville Lumière la regola sarà: prima vendere e poi acquistare.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live