Un finale di stagione per prendersi il Milan

0 cuori rossoneri

Diversi giocatori nel Milan di Pioli hanno avuto alti e bassi, specialmente in questa stagione. Tra gli esempi più eclatanti abbiamo Brahim, Rebic, Messias e Saelemaekers. Sono tutti giocatori che fanno parte del pacchetto offensivo dei rossoneri, che in questi mesi però hanno vissuto periodi di calo alternati a discrete prestazioni. Mancano molto i goal di Saelemaekers, così come quelli di Messias, che dopo un inizio molto promettente è andato sempre in calo fino a disputare partite da 6 in pagella (ultimo goal contro la Salernitana). Per quanto riguarda Brahim, è partito in quinta giocando i primi due mesi di campionato a livelli molto alti, ma dopo aver contratto il Covid a metà ottobre, non sembra più essere tornato quello di prima.

Leggi QUI Angelo Mangiante su Giroud: “E’ a quattro goal dall’essere il più prolifico della storia francese”

Il finale di stagione

Quella che hanno davanti i 4 uomini di Pioli è un’occasione molto importante, perchè oltre a contribuire all’eventuale vittoria dello scudetto, hanno la possibilità di farlo da protagonisti, in modo tale da entrare definitivamente nel cuore dei tifosi. Il Milan dovrà giocare 9 partite, contando la semifinale di ritorno di Coppa Italia, prima di chiudere la stagione, in queste 9 partite ci sono diverse cose in ballo: il riscatto di Messias (la società non è ancora convinta al 100%, serve qualcosa in più), la conferma di Saelemaekers e Rebic (i due giocatori potrebbero finire sul mercato per fare cassa o per uno scambio) ed infine il riscatto definitivo di Brahim, che con un anno di prestito ancora da sfruttare al Milan, vorrà conquistarsi il riscatto e diventare il trequartista di Pioli.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live