Qui Milan – Novità sulle date di rientro di Tonali, Origi e… Ibrahimovic

0 cuori rossoneri

Nonostante la pausa Nazionali, il momento per il Milan non è semplice: ai box ci sono Florenzi, Ibrahimovic, Origi, Tonali, Maignan, Theo Hernandez e Ante Rebic. Tre di questi però hanno individuato la data del possibile rientro. Secondo quanto riguarda Sky Sport infatti, il recupero di Divock Origi procede bene, come testimoniato dai membri dello staff rossonero inviati in Belgio a seguire la riabilitazione dell’attaccante ex Liverpool. Per la partita con l’Empoli al rientro dalla sosta sembra però in questo momento molto difficile vederlo tra i convocati. L’obiettivo è quello di rientrare per la trasferta di Champions League del 5 ottobre, a Stamford Bridge contro il Chelsea: per il trittico che comprende anche la sfida casalinga contro la Juventus e il ritorno contro lo stesso Chelsea, Stefano Pioli punta ad avere il belga a disposizione. Stesso obiettivo, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, per Sandro Tonali. Da Milanello al momentro filtra ottimismo, ma per evitare sovraccarichi la sua presenza è a rischio sabato prossimo contro l’Empoli.

LEGGI QUI ANCHE   -BUFFON: “QUANDO MALDINI PRESE MAIGNAN LO CHIAMAI E GLI DISSI CHE…”-

Zlatan Ibrahimovic invece, scrive Tuttosport, sta continuando il suo percorso di riabilitazione al crociato del ginocchio sinistro. Dopo quasi 5 mesi di lavoro, è arrivato il momento per il quasi 41enne svedese di fissare un obiettivo. E l’obiettivo c’è, nella testa di Zlatan è ben chiaro. Il recupero continuerà fino a dicembre, mese nel quale (se tutto dovesse andare per il verso giusto) tornerà ad allenarsi sul campo sfruttando la lunghissima pausa per il Mondiale. La data evidenziata nel calendario di Ibra è quella del 18 gennaio 2023, giorno nel quale Milan e Inter si sfideranno a Riyad, in Arabia Saudita, per contendersi la Supercoppa Italiana. La partita Zlatan la conosce bene, visto che nell’unico precedente tra le due milanesi giocato nell’agosto del 2011 a Pechino segnò il gol del pareggio (a completare la rimonta assegnando il trofeo al Milan ci pensò Kevin-Prince Boateng).

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live