Primato in Europa per il Milan: ma basterà?

0 cuori rossoneri

A guardare la classifica e viste le premesse, il Milan primo (in attesa del recupero dell’Inter) virtualmente o al massimo secondo a un punto dall’Inter (qualora i nerazzurri si vedessero assegnato lo 0-3 a tavolino contro il Bologna), dovrebbe suscitare entusiasmo. Eppure c’è qualcosa che non convince. La sterilità del reparto offensivo rischia di compromettere una stagione che, numeri alla mano, è da primato. Perchè primato?

Leggi QUI – Il Milan sul talento spagnolo del Parma

Dall’inizio dell’anno solare e cioè dalla prima di ritorno lo scorso 6 gennaio contro la Roma a domenica sera contro il Torino, il Milan ha subito 7 gol in 13 partite. Questi numeri sanciscono un duplice primato, italiano ed europea. Il Milan, con i sui 7 gol è la squadra che ha subito meno in Italia nel girone di riorno davanti a Inter 9, Juve 11 e Napoli 12.

Ma il primato dei rossoneri è anche europeo in coabitazione con il Liverpool. A seguire City con 8 gol subiti, Barcellona con 9, Real con 10, PSG con 12 e Bayern Monaco con 13.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live