Pecoraro (ex FIGC) si schiera contro i cori di La Spezia: “È forse invidia?”

1 cuore rossonero

Nel corso della sfida di ieri sera tra Spezia e Sassuolo, sono stati segnalati dei cori discriminatori nei confronti di Napoli e dei napoletani. Ne ha parlato l’ex capo della procura della Federcalcio Giuseppe Pecoraro.

LEGGI QUI LA NOSTRA SCHEDA SU MALICK THIAW

Queste le sue parole, riportate dall’ANSA: “Apprendo con dispiacere che anche al ‘Picco’ di La Spezia durante la partita con il Sassuolo sono stati ascoltati cori razzisti contro Napoli e i napoletani. L’accaduto è ancor più grave perché nella gara non era impegnata la squadra del Napoli. Vanno presi provvedimenti di altra natura oltre alla solita solidarietà delle istituzioni che si manifesta in queste circostanze. Propongo che non solo siano irrogate sanzioni disciplinari esemplari, ma anche che il sindaco di La Spezia, con il presidente della squadra, nel prendere le distanze, facciano qualcosa di concreto. Assumano iniziative che esaltino sotto il profilo culturale e sportivo la grandezza di Napoli e del suo popolo, da mostre a convegni, così come riconosciuta in tutto il mondo. Le iniziative prese potrebbero attenuare le pene.

“Basta con gli ignoranti – conclude l’ex procuratore federale – o forse è invidia?..”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live