Oggi si chiude la Ligue1: il Bordeaux di Adli rischia grosso…

0 cuori rossoneri

Oggi alle ore 21.00, tutte e 20 le squadre di Ligue1 scenderanno in campo in contemporanea per l’ultima di campionato.

Diversi sono i verdetti ancora da scrivere per questa edizione del massimo campionato francese. Quello che interessa il Milan è legato alla lotta salvezza: stasera si decreteranno le due retrocessioni e la squadra che si giocherà il playout. Le tre squadre che rischiano sono il Metz, il Saint-Etienne ma soprattutto il Bordeaux di Yacine Adli, acquistato dai rossoneri la scorsa estate e lasciato in prestito in Francia.

In questo momento, il prestigioso club francese rischia grosso ed è praticamente ad un passo da una clamorosa retrocessione in Ligue2. Si trova all’ultimo posto in classifica a 28 punti, con le altre due a 31, ma è indietro anche a differenza reti: -41 contro il -35 per il Saint-Etienne e il -29 per il Metz. Nonostante ancora non condannato dalla matematica, per salvarsi il Bordeaux ha bisogno di un miracolo: deve vincere contro il Brest in trasferta, sperare nelle sconfitte di Metz e Saint-Etienne e recuperare diversi gol per quanto riguarda la differenza reti.

Leggi QUI anche “Juric elogia la difesa del Milan: fa cose che si vedono raramente”

Yacine Adli, nonostante abbia reso sotto le aspettative, è stato comunque uno dei migliori della sua squadra in questa stagione. In 36 presenze in Ligue1 (ha saltato solo un match, la penultima di campionato giocata in casa col Lorient), Adli ha messo a segno 1 gol ed è stato il miglior assistman della squadra, avendo fornito 8 assist ai compagni di squadra.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live