Pioli medita cambi di formazione: lo scenario

0 cuori rossoneri

A Milanello oggi la squadra ha proseguito la sua preparazione in vista del match di sabato sera contro la Sampdoria dell’ex tecnico rossonero Marco Giampaolo.

Il teatro dell’anticipo di campionato, valevole per la sesta giornata di campionato, sarà il Luigi Ferraris. Dopo il derby vinto e giocato brillantemente e la prestazione discreta (per dirla con le parole di Stefano Pioli) contro i campioni d’Austria, è plausibile immaginare un po’ di turnover per Genova. 

Leggi QUI – Krunic rinnovo e quella promessa ai tifosi: le sue parole

DIFESA – Nonostante ieri abbia debuttato con la maglia rossonera, difficile ipotizzare l’impiego di Dest dall’inizio al posto di Calabria. Ci potrebbe essere Kjaer dal primo minuto accanto ad uno tra Kalulu e Tomori.

CENTROCAMPOPobega, dopo il buonissimo spezzone di partita in Champions, potrebbe giocarsi una maglia da titolare con Tonali e Bennacer.

ATTACCO – Sulla trequarti, la probabile assenza di Rebic costringerà Leao agli straordinari. In attacco quasi sicuramente Origi, già in predicato di farlo contro il Sassuolo, partirà dall’inizio al posto di Giroud. Solito ballottaggio e staffetta tra Messias e Saelemaekers e De Ketelaere e Brahim Diaz.

Possibile formazione: Maignan; Dest, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Pobega, Tonali; Messias, Diaz, Leao; Origi

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica 
QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live