Pioli

Milan-Juve: esclusione di lusso dal primo minuto? I dettagli

0 cuori rossoneri

Milan-Juve –  Il tecnico dei rossoneri, Stefano Pioli potrebbe valutare un avvicendamento sulla trequarti in vista del big match

Stefano Pioli, nel corso del big match di domenica contro la Juventus di Massimiliano Allegri, potrebbe apportare una significativa rivoluzione sulla trequarti, complice il ritorno dal primo minuto di Sandro Tonali.
Tra le idee studiate dal tecnico parmense, infatti, Rade Krunic potrebbe agire da supporto alla prima punta, Zlatan Ibrahimovic, come già accaduto nel recente passato, in ottica di rinnovare il reparto offensivo rossonero, orfano del pieno apporto di un numero 10 che, nell’ultimo periodo, non è stato in grado di dirigere con continuità l’orchestra della banda di Pioli: Brahim Diaz.
Sono sufficienti le glaciali statistiche per certificare la difficoltà del “Diez” di illuminare le trame di gioco del Milan: dopo un brillante inizio di stagione, culminato con la positività al Covid (riscontrata alla vigilia del match casalingo contro il Verona, datato 16 ottobre), il “maghetto” spagnolo, sin dal rientro in campo dal primo minuto nel derby contro l’Inter del 7 novembre, ha sensibilmente ridotto l’incisività tipica di inizio stagione.
A sostegno di ciò, tra l’altro, Diaz non iscrive il proprio nome nel tabellino dei marcatori dal 25 settembre, giorno in cui ha deciso con un guizzo la delicata trasferta di La Spezia. Eppure, fino a quel momento, il classe 1999 risultava il vero faro delle trame offensive rossonere, con gol e assist decisivi (tra cui quello spacca partita col Venezia, a San Siro ed a Genova, con la Samp) che hanno permesso al Diavolo di scalare rapidamente la vetta della classifica di Serie A.
Stefano Pioli potrebbe quindi optare per una soluzione tattica che preveda Krunic sulle tracce di Locatelli, concedendo a Diaz uno spezzone di partita nel corso del secondo tempo, a seconda del risultato maturato. Analogamente quanto successo con Kessie ad Empoli, risolutore del match con una doppietta in posizione avanzata sulla trequarti, il folletto spagnolo potrebbe essere proprio il primo sacrificato sull’altare di una rivoluzione tattica ponderata da Pioli.

photo credit: acmilan.com

Leggi QUI riguardo le ultime sul rinnovo di Kessie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live