Milan, grande attesa per De Ketelaere. E domenica sfida al Marsiglia

0 cuori rossoneri

Dopo l’inaspettato ko nel secondo test amichevole contro lo ZTE, il Milan si è ripreso alla grande battendo per 5-0 gli austriaci del Wolfsberger. La squadra di Stefano Pioli ha ritrovato le certezze della scorsa stagione, con Rafa Leão subito in gol alla prima da titolare in questo ritiro estivo.

I rossoneri cominciano a scoprire anche Yacine Adli. L’ex Bordeaux prima sforna l’assist per il raddoppio di Ante Rebic, poi realizza la quarta rete. Il centrocampista francese potrà rivelarsi l’arma in più per il Diavolo in questa stagione. Il Milan punterà a difendere il titolo ottenuto l’anno scorso, anche se al momento le favorite sono considerate Inter e Juventus: i pronostici sulla serie A di Sportytrader.it vedono i rossoneri un gradino sotto rispetto alle rivali di sempre, forse complice il mercato non ancora del tutto decollato.

Intanto Olivier Giroud e compagni si preparano alla prossima sfida di questa pre-season, ovvero quella contro il Marsiglia di Igor Tudor, in programma domenica 31 luglio alle ore 18:00 al Vélodrome. I francesi in estate hanno salutato Jorge Sampaoli, portando in panchina il croato, reduce da una grande stagione alla guida del Verona. Tuttavia le prime uscite in questo ritiro non sono state particolarmente brillanti: due ko con Norwich e Middlesbrough e un pari contro gli spagnoli del Betis.

Anche per Stefano Pioli si tratterà di una test importante perché è la prima partita dell’anno contro un avversario di primo livello. Il tecnico emiliano ne approfitterà per testare i miglioramenti fisici di tutti i giocatori e per affinare ancor di più i meccanismi di gioco. Il risultato non sarà importante, ma servono già dei segnali incoraggianti visto che fra due settimane comincia il campionato. Ricordiamo che il Milan aprirà le danze sabato 13 agosto ospitando a San Siro l’Udinese di Andrea Sottil.

Un match importante quindi per i rossoneri, che nel frattempo stanno lavorando anche per rinforzarsi sul mercato in vista dell’inizio della prossima, ormai imminente. L’obiettivo principale è da giorni il fantasista del Club Brugge, Charles De Ketelaere, sul quale Maldini e Massara stanno lavorando ormai da diverso tempo e sono pronti ad investire una cifra considerevole. Il Milan si è avvicinato alla richiesta dei 35 milioni e conta di chiudere davvero a breve. L’offerta è stata alzata proprio ieri e in giornata si attende la risposta della società belga. Filtra grande ottimismo, ma in caso di fumata nera è pronta l’alternativa, che rimane Hakim Ziyech del Chelsea.

Per il centrocampo è quasi sfumato Renato Sanches, destinato al Psg, e quindi si studiano nuovi profili per andare a sostituire Franck Kessié. I due nomi che intrigano la società sono quelli di Carney Chukwuemeka dell’Aston Villa e di Pape Sarr del Tottenham. Con il Tottenham, e con il direttore Paratici, si sta lavorando anche per il difensore Japhet Tanganga, con il Diavolo che punta al prestito. Sempre per la difesa piace Evan Ndicka, 22enne francese dell’Eintracht Francoforte.

In uscita è stato ufficializzato il passaggio di Daniel Maldini allo Spezia, mentre un altro che dovrebbe lasciare i rossoneri in prestito è Matteo Gabbia, destinazione Sampdoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live