Mancini: c’è un ex Milan in lizza per sostituirlo

0 cuori rossoneri

Dopo la pessima figura rimediata ieri sera a Palermo contro la Macedonia del Nord, sembrano nell’aria le dimissioni del CT Roberto Mancini.

Dopo essere usciti ai giorni nelle edizioni del 2010 e 2014, l’Italia commette lo stesso errore di 4 anni fa e manca per la seconda volta consecutiva la qualificazione al Mondiale. La vittoria dell’Europeo, nonostante sia ancora fresca, è passata in secondo piano: il fallimento della Nazionale è troppo grande per potersi attaccare al trofeo vinto pochi mesi fa.

-Leggi QUI anche “Lloris: bentornato, Olivier! E sul suo futuro…”-

L’addio di Mancini (e di Gravina) è a questo punto molto probabile nonostante le parole di ieri in conferenza stampa post-partita. La Gazzetta dello Sport propone due possibili alternative per il futuro della Nazionale. La prima è composta dalla coppia CannavaroLippi, con il Pallone d’Oro come CT e il mister Campione del Mondo 2006 come direttore tecnico. La seconda porta invece a Carlo Ancelotti, che nonostante abbia ormai portato a casa la Liga (ultimo top campionato che gli manca) non è visto benissimo dai tifosi del Real Madrid. La Nazionale per lui sarebbe l’ultima sfida di una carriera costellata di successi.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live