Mike Maignan

Maignan fissa l’obiettivo: essere titolare contro la Salernitana

0 cuori rossoneri

Mike Maignan è pronto a tornare. Nella sua testa è forte la motivazione e la determinazione per vivere da protagonista questa seconda parte di stagione con il Milan. Dopo aver perso la possibilità di partecipare con la Francia alla coppa del Mondo, la voglia di Mike è ancora maggiore. Sarà un mese di gennaio molto importante per i rossoneri, il 4 gennaio ci sarà il rientro in campo. Data in cui Maignan vorrà tornare tra i pali. Manca dal match casalingo contro il Napoli dello scorso settembre. Si giocherà ogni tre giorni, con un calendario fitto per il Milan, che si alternerà tra campionato e Coppa Italia nel primo mese dell’anno. In più ci sarà anche il derby di Supercoppa, il prossimo 18 gennaio in Arabia Saudita. Per nulla al mondo il numero 16 del Milan vorrà mancare a quell’appuntamento.

LEGGI QUI ANCHE: -Il DIRIGENTE DEL BARCELLONA DICHIARA: “KESSIÉ NON SI MUOVE DA QUI-

Il portiere potrebbe giocare un tempo contro il Liverpool, per poi aumentare il minutaggio nell’ultima amichevole contro il Psv. Per arrivare pronto al match contro la Salernitana. Intanto Maignan prosegue il suo lavoro personalizzato a Milanello. Da quando è tornato, come riporta la Gazzetta dello Sport, Mike ha seguito fedelmente il suo programma di recupero, insieme a Calabria, Ibrahimovic e Florenzi, ancora fermi ai box. La bella notizia, invece sugli infortunati riguarda Alexis Saelemaekers. Nella giornata di ieri infatti, ha svolto il primo allenamento in gruppo dopo l’infortunio ad Empoli dello scorso 1 ottobre. Tutta la seduta con i compagni per il belga, ad eccezione della sola partitella finale.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Mike Maignan
Photocredits: acmilan.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish