L’Equipe furioso: “Il terzo gol dell’Argentina andava annullato!”

0 cuori rossoneri

La finale tra Argentina e Francia è stata vissuta con passione anche da L’Equipe. Il principale quotidiano sportivo francese ha sottolineato l’incredibile partita alla quale abbiamo assistito ieri, ma ha anche aperto un curioso capitolo sul terzo gol dell’Albiceleste.

L’episodio in questione del match è la seconda rete di Messi, siglata al minuto 108. Così scrivono sul giornale: “Lo scenario avrebbe dovuto essere meno folle. Secondo il regolamento, il gol sarebbe dovuto essere annullato da Szymon Marciniak, l’arbitro della finale”. L’appunto che viene fatto da L’Equipe è per il comportamento della panchina della Selccion, che era già pronta a festeggiare ancor prima che il pallone varcasse la riga, con diversi dei suoi componenti. “Alcuni sostituti argentini, carichi di emozioni sono già in campo, erano pronti a festeggiare. Questo è severamente vietato“.

LEGGI QUI ANCHE – PIOLI RICORDA MIHAJLOVIC E SCONCERTI: “PERDIAMO DUE PERSONE DI VALORE ALTO”

Addirittura, il giornale fa appello al regolamento ufficiale del gioco del calcio: “La Regola 3, paragrafo 9 recita: «Se, dopo che una rete è stata segnata, l’arbitro si rende conto prima che il gioco riprenda che una persona in più era in campo al momento in cui la rete è stata segnata, l’arbitro deve annullare la rete se la persona in più era: un giocatore, sostituto, sostituito, espulso o dirigente della squadra che ha segnato la rete. Il gioco deve essere ripreso con un calcio di punizione diretto dal punto in cui si trovava la persona in più. »”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish