La stampa spagnola attacca dopo Inter-Barca: “Mani in alto!”

0 cuori rossoneri

Dopo la pausa Nazionali e l’8° giornata di Serie A, ieri è tornata in campo anche la Champions League: sia l’Inter che il Napoli sono riuscite a portarsi a casa i 3 punti, fondamentali per il passaggio del girone. Gli azzurri, lanciatissimi, comandano sia la Serie A che il proprio girone di Champions League, quest’ultimo a punteggio pieno. Alla Yohan Crujff Arena ieri sera la squadra di Spalletti ha impartito una vera e propria lezione di calcio all’Ajax, segnando addirittura 6 gol. Risultato uguale per l’Inter di Simone Inzaghi, risultato che a differenza di quello del Napoli però è maturato in una maniera che in Spagna non hanno molto gradito.

LEGGI QUI ANCHE   -STRAVINCE IL NAPOLI, VINCE L’INTER, OGGI MILAN E JUVE: LE PRIME PAGINE DI OGGI (5/10)-

Al minuto 92, con il punteggio fermo sull’1-0 per i nerazzurri e dopo un gol annullato a Pedri, su un cross dalla destra del Barcellona Dumfries impatta la palla con la mano, togliendola di fatto dalla testa di Ansu Fati. L’arbitro Vincic non si accorge di nulla, non viene richiamato dal VAR e non fischia quindi calcio di rigore, lasciando tutti un po’ increduli. Nonostante la polemica tutta italiana sul fatto che l’immagine che incrimina l’olandese fosse o meno a disposizione del VAR, la stampa spagnola ha attaccato a testa bassa. Il Mundo Deportivo titola “Manos Arriba”, letteralmente “Mani in alto”, continuando poi: “Il VAR ha ignorato un rigore chiarissimo di Dumfries dopo aver annullato un gol regolarissimo a Pedri”. SPORT riporta invece in taglio basso le parole di un furente Xavi nel post partita: “Sono arrabbiatissimo per l’arbitraggio, è stata un’ingiustizia”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish