Infortunio Tomori – Le cause da escludere e i tempi di recupero

0 cuori rossoneri

Infortunio Tomori – L’esito degli esami strumentali di questa mattina ha evidenziato una lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro che necessita di intervento in artroscopia che è stato eseguito nel pomeriggio. Con un comunicato ufficiale il Milan ha specificato ciò:

“L’intervento, effettuato presso la Clinica La Madonnina, è perfettamente riuscito ed è stato eseguito dal Dr. Roberto Pozzoni con l’apporto dell’équipe del CTS (Centro di Traumatologia dello Sport) del Galeazzi alla presenza del Responsabile sanitario del Club, Stefano Mazzoni. Fikayo sta bene e inizierà da subito il percorso riabilitativo. I tempi di recupero sono stimabili in trenta giorni”

Ne abbiamo parlato con il Dott. Marano, specialista in ortopedia e traumatologia

“Nessuna colpa a Pioli – ci riferisce il dottor Marco Marano – Anche se appena tornato dal Covid, non si può trovare correlazione tra le due cose. Fosse stato un problema muscolare sarebbe stato diverso, ma riguardo a questo infortunio, poteva accadere a Milanello come nella prossima gara. I tempi di recupero sono in linea con quelli standard legati a questo tipo di problema come è accaduto a Florenzi a fine settembre”.

Il campo in pessime condizioni ha inciso?

“Dalle immagini non sembra abbia avuto una vera distorsione. Può succedere che al menisco accada ciò anche con un semplice cambio di direzione”.

 

Infortunio Tomori

photocredits acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live