Infortunio Origi: a rischio la sua presenza contro la Salernitana

0 cuori rossoneri

Divock Origi ha rimediato un risentimento muscolare dopo la partita di lunedì contro l’Arsenal. Problema muscolare che gli ha fatto saltare l’amichevole di ieri pomeriggio contro la sua ex squadra, il Liverpool. Sarebbe stata l’occasione per incontrare i suoi ex compagni e il suo ex allenatore che ha sempre speso ottime parole per il nuovo attaccante del Milan. Nella giornata di oggi è Tuttosport a fornire aggiornamenti sullo stato di salute del 27 rossonero. A tal riguardo Origi sarà sottoposto a nuovi esami strumentali per valutare la reale entità e i tempi di recupero quando la squadra farà ritorno a Milano.

LEGGI QUI ANCHE    -CASSANO CONTRO CAPELLO: “TI VOGLIO BENE, MA DICI STUPIDAGGINI!” TUTTO PER DIFENDERE…. MESSI-

Sembra quindi certa l’assenza di Origi anche nell’ultima amichevole prima della ripresa in campionato, il prossimo 30 dicembre in Olanda contro il Psv. Da capire, continua il quotidiano Tuttosport, se l’attaccante potrà esserci alla ripresa del campionato, nella prima gara ufficiale dei rossoneri del nuovo anno, il 4 gennaio a Salerno contro la Salernitana di Davide Nicola. Una prima parte di stagione caratterizzata da qualche noia fisica per Origi, che ha costretto il belga a restare fuori in diverse partite. Fino a qui con la maglia del Milan ha collezionato 14 presenze tra campionato e Champions League con all’attivo 1 gol e 1 assist.  L’augurio che la seconda parte di stagione sia molto diversa e che Pioli possa disporre di un’arma importante per l’attacco, Divock Origi in piena forma fisica.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredit: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish