Italia, ripescaggio per i mondiali? Infantino chiude la questione

0 cuori rossoneri

News – Con l’eliminazione dell’Italia per mano della Macedonia del Nord, gli azzurri non andranno certamente a Qatar2022. Lo ha confermato il presidente della FIFA.

Gianni Infantino ha chiuso la questione ripescaggio. Vista la delicata situazione dell’Iran, che nel match contro il Libano non aveva ospitato duemila donne provviste di regolare biglietto violando il codice e regolamento della FIFA, potrebbe sulla carta essere escluso dai mondiali. Per rimpiazzarla il criterio sarebbe totalmente a discrezione del massimo organo calcistico, e ovviamente qualche tifoso azzurro ha sperato in un clamoroso reintegro della Nazionale.

Leggi QUI le parole in esclusiva di Federica Zille sulla lotta scudetto

Infantino oggi ha parlato a Firenze in occasione della commemorazione di Artemio Franchi presso Palazzo Vecchio, innanzitutto del calcio italiano: “Il campionato è molto avvincente, poi la non qualificazione dimostra che qualcosa non va: bisogna lavorare per il futuro. Penso che si debba avviare una riflessione sui vivai e sui giovani che devono integrare le squadre. Questo non vale solo per l’Italia, bensì per tutto il mondo. Se pensiamo che la formazione debba farla sempre qualcun altro e poi li prendiamo perché abbiamo i soldi non si va lontano. Penso che una riflessione in questo senso vada fatta”. 

Poi, gli viene chiesto di un possibile ripescaggio dell’Italia, e la sua risposta è eloquente: “Siamo seri, per favore”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live