Il giornalista svela: “Ecco come sarà il nuovo CDA del Milan”

0 cuori rossoneri

Dopo la chiusura dell’affare, Gerry Cardinale è stato sia a San Siro in occasione del derby che a Milanello per iniziare a toccare con mano la realtà rossonera. Sul suo profilo Twitter, il giornalista specializzato in economica rapportata al calcio Carlo Paolo Festa ha anticipato quella che a detta sua sarà la nuova composizione del Consiglio di Amministrazione del Milan. La notizia anticipa quella che sarà domani la prima riunione del board rossonero da quando è stato completato il closing tra il fondo Elliott di proprietà della famiglia Singer e il fondo americano Redbird guidato da Gerry Cardinale per la cessione del 99,9% della società rossonera. Nonostante qualcuno stia ancora provando a mettere i bastoni tra le ruote all’affare, Cardinale ha già iniziato a mettere mano a quello che sarà il suo gioiello europeo.

LEGGI QUI ANCHE   -SIMIC: “LA DINAMO SI DIFENDERA’, LI CONOSCO! OCCHIO MILAN, HANNO UN FENOMENO”-

Il nuovo CDA del Milan, secondo il giornalista, sarà nel segno della continuità: confermatissimo alla presidenza Paolo Scaroni, molto legato al progetto stadio, uno dei temi più cari alla nuova proprietà e a Gerry Cardinale. Almeno fino a novembre, l’AD sarà ancora Ivan Gazidis: una volta scaduto il suo mandato, il suo ruolo verrà ricoperto da Giorgio Furlani, portfolio manager di Elliott che ha già avuto modo di lavorare parecchio in via Aldo Rossi. Per quanto riguarda gli altri 7 membri, scrive Festa, ben 3 saranno rappresentanti di Elliott, mentre saranno 4 quelli di Redbird: la composizione è stata confermata dalla nostra redazione, che ne ha parlato meglio nella puntata odierna di Mattino Milan (CLICCA QUI per recuperare la puntata).

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live