Il Belgio perde incredibilmente con l’Egitto. E De Ketelaere?

0 cuori rossoneri

Siamo alle porte del Mondiale e il Belgio ha appena subito una sconfitta inaspettata per mano dell’Egitto, De Ketelaere come si è comportato?

Questo mese e mezzo senza Milan verrà colmato, purtroppo, dal Mondiale. Senza tornare a commentare le assurdità che sono successe ancora prima che la competizione inizi, non ci resta che osservare i calciatori rossoneri all’opera.

I ragazzi di Pioli che sono partiti per il Qatar sono: Giroud (Francia), Dest (Stati Uniti), Kjaer (Danimarca), Theo Hernandez (Francia), De Ketelaere (Belgio), Leao (Portogallo), Ballo-Touré (Senegal).

Leggi QUI – Agente Luis Alberto: “Non è a suo agio, i cicli finiscono”

Noi non possiamo che augurarci che facciano bene e sperare di poterli riavere intatti alla ripresa del campionato. Gli occhi sono puntati su di uno, più degli altri, e stiamo parlando di Charles De Ketelaere. Il trequartista rossonero non ha convinto in questo inizio di stagione, ha sofferto troppo le alte aspettative che c’erano al suo arrivo, dopotutto è stato il vero investimento estivo della società.

Pioli si augura che in nazionale possa sbloccarsi, trovare spazio e guadagnare fiducia da portare con se a Milano. Il suo Belgio però quest’oggi non ha incoraggiato, nell’amichevole con l’Egitto ha perso 2-1 e per di più De Ketelaere non ha calpestato il prato verde neanche per 1 minuto.

La partita è stata decisa dai due attaccanti: Mostafa Mohamed e Trezeguet e il Belgio non ha mandato un buon segnale per il Mondiale. Staremo a vedere se il tecnico fiammingo, Roberto Martinez, nel corso della manifestazione darà più spazio al talento ex Bruges.

Photocredits: acmilan.com

segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live