Ibra tra gag e lancio di servizi: Zlatan show a Striscia la Notizia

0 cuori rossoneri

Questa sera, ospite di Canale 5, Zlatan Ibrahimovic ha condotto la parte finale del programma investigativo e satirico “Striscia la Notizia”.

Sulle note di Freed from desire, meglio conosciuta come “Pioli is on fire”, Ibra entra e fa il suo esordio in Mediaset, dopo le comparsate a Sanremo dello scorso febbraio. L’attaccante del Milan fa subito notare di non aver gradito la presentazione degli attuali conduttori del programma Sergio Friscia e Roberto Lipari: “Bastava dire Ibra”. Insomma, lo svedese resta nel personaggio anche fuori dal campo e dall’ambito calcistico.

LEGGI QUI ANCHE – REDBIRD INVESTE NEL CINEMA, BEN AFFLECK: “ENTUSIASTI DI COLLABORARE CON CARDINALE”

Poi, mette con orgoglio la targa con il suo nome sulla scrivania, talmente lunga da oscurare i nomi dei suoi “colleghi”. Tra un lancio dei servizi e qualche gag, Zlatan Ibrahimovic si dimostra sempre più interessato al mondo dell’intrattenimento e della televisione. I tifosi del Milan, comunque, lo aspettano in campo dal prossimo gennaio.

Infine, promuove anche il suo ultimo libro “Adrenalina”, ricordando lo scomparso Mino Raiola: “Il capitolo più importante è certamente quello su di lui. È stata una persona troppo importante per me. Ancora oggi mi manca e mi mancherà per tutta la vita”. Sulla famiglia aggiunge: Per me la famiglia è tutto. È una cosa che ti protegge e ti dà una grande responsabilità. Quando hai figli diventi un uomo, perché hai la responsabilità di altre vite”. Per chiudere, scherza con Friscia: Se non lo leggi dovrò aggiungere un capitolo sul tuo recupero“.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live