GdS – “Il Diavolo corre, Mou no”

0 cuori rossoneri

GdS – “Il Diavolo corre, Mou no”

E’ un Milan da 7 per la Gazzetta dello Sport: davanti ai 35mila di San Siro i rossoneri si portano a -1 dall’Inter battendo una Roma parecchio nervosa.

La squadra di Pioli è superiore per tutta la durata del match. Il mister è riuscito a non commettere lo stesso errore di Gasperini, che aveva lasciato a Mourinho la corsia centrale, una vera e propria autostrada per Abraham e Zaniolo.

La Roma, autodistruttivamente nervosa e tatticamente discutibile, è stata messa in crisi dal 4-3-3 iniziale dei rossoneri. Il 2-0 dopo solo un quarto d’ora è frutto della pressione delle due mezzali Krunic e Brahim Diaz, che ha costretto l’avversario ad abbassarsi a cinque perdendo i riferimenti.

Nell’unico momento di difficoltà vissuto dal Milan durante il match, i cambi sono stati finalmente fondamentali. Dopo 20 minuti del secondo tempo, Pioli ha ristrutturato il suo 4-2-3-1 con Bakayoko per Krunic e Leao per Saelemaekers: il primo ha finalmente fatto vedere una prestazione di livello, il secondo ha chiuso la partita con il gol del 3-1.

 

 

 

 

 

 

photocredits: acmilan.com

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live