Football Benchmark 2022, il Milan cresce ma è ancora indietro: ecco perché

0 cuori rossoneri

La Gazzetta dello Sport riporta questa mattina l’edizione 2022 del “Football clubs valutation: the European elite“, lo studio annuale di Football Benchmark che calcola la valutazione aziendale (enterprise value) dei principali club del calcio europeo. Il valore d’impresa viene stabilito attraverso il modello dei multipli del fatturato, che prende come riferimento gli ultimi tre bilanci tenendo conto di cinque parametri: profittabilità (rapporto stipendi-fatturato), popolarità (seguito sui social media), potenziale sportivo (valore della rosa), gestione diritti tv ed eventuali stadi di proprietà.

Il Milan è la squadra che sorprende di più, nonostante la sua posizione in classifica. La Juventus è decima e vale, 1597 milioni (+8%), contro i 996 dell’Inter quattordicesima (+14%) e i 578 del Milan quindicesimo che con un +35% fa segnare il più alto tasso di crescita su base annua.

I motivi che spiegano il fatto che il Milan sia ancora indietro rispetto alle principali rivali italiane sono diversi. Il primo è ovviamente legato al fatto che la valutazione di 578 milioni non tiene conto degli ulteriori progressi dell’attuale stagione, quella del ritorno in Champions, dello scudetto e della positività a bilancio. Poi c’è ovviamente la questione SanSiro, che rallenta anche l’Inter e dà un grande vantaggio alla Juventus di Agnelli. Un’altra differenza deriva poi dai cicli industriali sfalsati: lo sviluppo della Juve è partito molto prima e si traduce in maggiori ricavi, soprattutto a livello commerciale, una più ampia platea digitale e asset (dalle proprietà immobiliari ai giocatori) più ricchi. Il percorso dell’Inter, avviato da Suning nel 2016, è più maturo di quello del Milan, che però ha tutte le carte in regola per fare un grandissimo salto nei prossimi anni.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live