Carlo Festa: “Investcorp è un fondo importante. Potrà investire più di Elliott”

0 cuori rossoneri

Negli ultimi giorni, il possibile passaggio di consegne da Elliott a Investcorp, sta calamitando gran parte dell’attenzione del popolo rossonero. La domanda più frequente è sulla differenza tra i due fondi e se è fondato l’entusiasmo dei tifosi del Milan all’idea di passare ad un fondo con sede in Barhein e che può vantare tra i suoi investitori Mubadala, un fondo sovrano con sede ad Abu Dhabi che detiene il 20% delle quote di Investcorp.

Leggi QUI – Alla scoperta di Mubandala

Il noto giornalista de Il Sole 24, Carlo Festa, ha parlato delle differenze tra i due fondi e cosa ci si può aspettare da Investcorp, ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco le sue parole: “Investcorp è sicuramente un fondo importante, con partecipazioni ricche ed un ottimo patrimonio. Ma non stiamo parlando dei qatarioti del PSG. Non c’è la possibilità di buttare denaro dalla finestra. Se diventerà proprietario, credo terrà il Milan per una decina d’anni, non oltre. Sicuramente potrà investire più di Elliott, che ha speso 750 milioni per mettere a posto i conti del club. Il piano sarà diverso per fare grande la squadra, ma come progettualità non vedo grosse differenze dai Singer”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live