Fernandes (ex all. Sporting Lisbona) racconta un aneddoto su Leao

0 cuori rossoneri

Tiago Fernandes, ex allenatore delle giovanile dello Sporting Lignona, si è raccontato alla Gazzetta dello Sport. Questo un aneddoto su Leao:

“Prima di un torneo dimenticò il passaporto. Noi partimmo, lui rimase da solo in aeroporto. Non dormii per tutta la notte, lo chiamai una decina di volte. Il giorno dopo, quando ci raggiunse, gli spiegai che certe cose non si fanno. Gli voglio un bene dell’anima, anche perché immaginate come andò a finire…”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live