Milan, Calabria - Messias

Empoli-Milan, cambi forzati per Pioli: chi vedremo in campo?

0 cuori rossoneri

A causa delle diverse defezioni causate dagli impegni ravvicinati uniti alle due settimane di Nations League, in Empoli-Milan andrà in campo un Milan completamente diverso da quello che siamo stati abituati a vedere nelle prime 9 partite della stagione. Sabato sera, ore 20.45, Ciprien Tatarusanu farà il suo debutto stagionale da titolare: con lo stop di Maignan, i pali saranno suoi. Davanti a lui, Pioli è di fronte a un bivio. Le opzioni sono due: tenere la classica difesa a 4, scelta possibile grazie alla duttilità dei terzini (Dest e Calabria possono giocare a sinistra al posto di Ballo-Touré, il primo lo ha appena fatto con la sua Nazionale), oppure rivoluzionare tutto con una difesa a 3 schierando Tomori, Kjaer e Kalulu.

LEGGI QUI ANCHE   -NUOVO STADIO, IL GIORNALISTA ATTACCA: “E’ UN PRETESTO, I CLUB NON CI GUADAGNANO”-

A centrocampo, dopo lo spavento di Coverciano Sandro Tonali sta correndo forte verso una maglia da titolare. Accanto a lui è favorito, per comporre una delle coppie di mediani più in forma d’Europa nel primo mini-ciclo della stagione, Ismael Bennacer. Occhio però, perché in settimana inizierà il trittico Chelsea-Juve-Chelsea e Pioli potrebbe far rifiatare uno dei due. In tal caso, in pole ci sarebbe Tommaso Pobega ma dopo due ottime prestazioni con la maglia dell’U-21 del Belgio sta scalando posizioni anche Aster Vranckx. In attacco valutazioni ancora in corso per Rebic e Origi, con il primo che spera di recuperare per la panchina del Castellani e dare un cambio in corsa al faro francese Olivier Giroud. Chi dovrebbe scendere in campo in trequarti invece in Empoli-Milan?

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Milan, Calabria - Messias

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live