Diritti tv: cambiamento in vista? Il punto della situazione

0 cuori rossoneri

News – Si sta parlando molto, ultimamente, del futuro del calcio italiano in tv. La programmazione televisiva potrebbe cambiare a breve.

E’ il tema che verrà trattato nel corso del prossimo consiglio di amministrazione Tim, il 26 maggio. Secondo Il Sole 24 ore, focus sugli accordi tra la Telco e Dazn. Come racconta il quotidiano, si va verso l’addio all’esclusiva: un esito che al momento pare scontato scontato visti i risultati economici dell’affare, che sono giudicati non soddisfacenti da Tim.

Leggi QUI le parole dello scrittore interista su Sassuolo-Milan

Tuttavia, a questo punto a monitorare la situazione ci sono Amazon (con la piattaforma Prime Video) e Sky. E’ inevitabilmente uno sviluppo che non lascia indifferenti gli altri player del settore telecomunicazioni. Tramontata l’esclusiva con Tim, infatti, Dazn potrebbe stringere accordi con altri operatori, come accaduto fino all’anno scorso. A quel punto, però, potrebbe rientrare in gioco l’emittente satellitare, che in questo campionato ha trasmesso 3 gare in co-esclusiva. Lo sbarco della Champions League nell’azienda di Jeff Bezos è però indicativo dell’interesse dell’imprenditore verso il mondo del calcio.

Tutto rimane comunque rimandato (almeno) a dopo il consiglio del 26 maggio.

photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live